Array

Miglioramenti sul fronte inquinamento. Ma si può fare di più, per la nostra salute.

Array

L’aria delle città sta migliorando e gli agenti inquinanti si stanno via via riducendo rispetto ai decenni scorsi, secondo le ricerche dell’Arpa e di associazioni ambientaliste. Però si può fare di più, sia per l’ambiente che per la nostra salute.

Tra i motori più inquinanti ci sono sicuramente i motori a due tempi, i motori a gasolio senza f.a.p., furgoni vecchi e vecchi mezzi, camion spompati e corriere senza manutenzione. Negli ultimi anni stanno emergendo i motori elettrici, motori ibridi, gas come GPL e metano e GNL (gas naturale liquefatto).

L’Italia è uno dei paesi in cui si vendono più auto diesel (rispetto alle altre tipologie) e dove l’età media di automobili e camion è tra le più vecchie d’Europa (intorno ai 20 anni di età).

Una soluzione proposta da diverse associazioni ambientaliste è quella di potenziare il trasporto pubblico locale e renderlo più efficiente ed efficace. Inoltre in Italia è in aumento la costruzione di infrastrutture, quali piste ciclabili. In soli 7 anni si è verificato un  incremento del 50%.

La nostra soluzione invece è sicuramente la bicicletta. Quella pieghevole, si intende. Infatti la bici pieghevole è perfetta per i pendolari che possono posizionarla comodamente sotto o tra i sedili del treno/metro e trasportata come una valigetta o trascinata come un trolley. La bici pieghevole è un mezzo di trasporto ECO-FRIENDLY, comodo e veloce.

   

NANOO never a problem, always a solution

Array
 
Array